Malattia del sistema riproduttivo maschile: spiegazione della disfunzione erettile

Ad un certo punto nel corso della vita sessuale, molti uomini hanno problemi di eccitazione o libido. Per la maggior parte, si tratta di denunce a breve termine che si risolvono spontaneamente senza bisogno di consultazioni mediche o trattamenti di alcun tipo. Tuttavia, per alcuni può presentarsi un problema a lungo termine, come la disfunzione erettile, che richiede l’intervento di un medico qualificato in grado di consigliare la migliore linea d’azione da intraprendere.

Che cosa è esattamente la disfunzione erettile?

In parole povere, la disfunzione erettile è una condizione in cui diventa difficile ottenere o mantenere un’erezione entro i limiti della normale attività sessuale. Può essere causato da periodi di stress, traumi psicologici o squilibri emotivi, disturbi fisici o malattie che si sono verificati di recente o che sono problemi a lungo termine per il paziente.

Questo problema, pur tendendo ad essere la riserva dell’uomo più anziano, può effettivamente verificarsi anche in uomini molto più giovani, in particolare coloro che conducono una vita molto stressante o impegnata con poco tempo per il riposo e il relax.

Diagnosi dei sintomi

Un appuntamento con un medico o un medico qualificato comprenderà la richiesta al paziente di quale malattia o condizione di cui possa già soffrire o per cui sia in cura.

Le lamentele comuni che contribuiscono alla disfunzione erettile comprendono malattie cardiovascolari, ictus, ipertensione, obesità e diabete. In alcuni casi, questa condizione può verificarsi anche a causa di altre condizioni fisiche. Tuttavia, secondo recenti ricerche, questa condizione di solito si verifica a causa di un uso improprio di farmaci tonici.

Altri fattori da considerare dovrebbero essere se il paziente consuma una quantità eccessiva di alcol, è un fumatore regolare o pesante e se i farmaci illegali vengono assunti in modo infrequente o frequente.

Questioni relative alle relazioni passate e presenti, sia eterosessuali che omosessuali, sono anche importanti da discutere. Le questioni emotive e sessuali possono giocare un ruolo enorme nella questione della disfunzione erettile e parlare di queste può aiutare a decidere la migliore forma di trattamento da adottare.

Test e domande di routine

A volte, la disfunzione erettile può essere un segno di altri problemi di salute sottostanti, quindi è possibile prescrivere una serie di test per escludere condizioni quali ipertensione, problemi cardiaci o problemi di sovrappeso o di peso. Gli zuccheri nel sangue possono essere misurati per verificare i sintomi del diabete e possono essere poste domande sullo stile di vita generale e sulle abitudini alimentari. Come per molti problemi di salute, una dieta ricca di cibi elaborati, grassi, zuccherati o salati può contribuire a una varietà di malattie e condizioni che dovranno essere escluse.

Sarà effettuato anche un esame degli organi sessuali maschili. Questo dovrebbe essere fatto per eliminare la possibilità di eventuali anomalie o anomalie con il pene o testicoli, che potrebbero causare problemi. Un ulteriore controllo che può essere richiesto è per qualcosa chiamato “Digital Rectal Examination”, in cui il medico esaminerà il retto del paziente. Questo è un test utile da eseguire se le preoccupazioni sono prevalenti sulla condizione della ghiandola prostatica, in quanto può rilevare se il suddetto organo è ingrandito o meno.

Trattamento della disfunzione erettile

Una volta discusse le cause e i sintomi, può iniziare il trattamento. Ci sono alcuni farmaci di marca diversi che possono essere presi per aiutare con questa condizione, vale a dire Cialis, Levitra e Viagra (che va anche con il nome generico di Sildenafil). Una compressa come questa può essere presa circa quindici minuti prima del rapporto sessuale e può fornire sollievo dai sintomi della disfunzione erettile. Se uno di questi medicinali non funziona per nessuna ragione, un altro può essere prescritto e provato.

Altri trattamenti che non comportano farmaci includono la chirurgia implantare del pene, in cui un piccolo paio di bastoncini malleabili viene inserito nel pene tramite impianto chirurgico. Ciò offre una soluzione permanente al problema mantenendo il pene semirigido in ogni momento.

Si può anche prescrivere un prodotto come un aspirapolvere disfunzione erettile, che utilizza una pompa acrilica e una fascia vincolante, che consente al sangue di fluire verso il pene e al mantenimento dell’erezione.

Infine, ci sono i rimedi a base di erbe che possono essere acquistati come Ginseng, Ginkgo Biloba o Yohimbe Bark Extract che possono aiutare tutti con tali problemi. Vale la pena di provarlo, ma deve essere discusso con un medico prima di essere preso, in modo che le controindicazioni con altri farmaci o farmaci per la disfunzione erettile possano essere completamente esclusi.

È sempre meglio che un paziente discuta queste questioni con un medico e ottenga una prescrizione appropriata, piuttosto che tentare di acquistare il Viagra o altri farmaci popolari disponibili online, a meno che il fornitore sia ben noto e rispettabile sotto ogni punto di vista.

No votes yet.
Please wait...